Ritorna il concorso letterario della Pro Loco di Marzabotto

La Pro loco di Marzabotto con la collaborazione della Biblioteca comunale e della Consulta del Turismo e della Cultura promuove un concorso di poesia e prosa dedicato al tema del lavoro.

L’argomento può essere interpretato con grande libertà (lavoro inteso nella più ampia accezione,
compreso quello non retribuito, domestico e di cura; esperienze sia positive che negative) e utilizzando tutti i generi narrativi: realistico, fantastico, umoristico, drammatico.

Il concorso è aperto a tutte e tutti senza limiti di età.

I racconti e le poesie si potranno consegnare a mano presso la sede della Pro loco (Via Porrettana Sud, 1 presso la Casa della Cultura e della Memoria) il martedì e il giovedi mattina (dalle 9.30 alle 12.00) oppure inviare via mail all’indirizzo: biblio@comune.marzabotto.bo.it entro e non oltre il 31 marzo 2022.

Gli elaborati ricevuti saranno esposti per alcuni giorni in biblioteca, mentre i due vincitori (uno per la categoria POESIA ed uno per la categoria RACCONTO) riceveranno in premio un piccolo buono spendibile in acquisto libri.
E’ previsto un premio anche per la categoria GIOVANI (sotto i 30 anni).

IL CONCORSO È DEDICATO A TUTTI COLORO CHE ANCORA OGGI MUDIONO SUL LAVORO.

Per maggiori informazioni
Proloco: 0516787028 – prolocomarzabotto2017@gmail.com
Biblioteca: 0516780501 – biblio@comune.marzabotto.bo.it

Autore
Donato

Di lui si sa poco.
Dicono si aggiri per gli studi di RFA dal lontano 2009, e che sia possibile ancora oggi vederlo aggirarsi sui palchi durante gli eventi live. Qualcuno giura addirittura di averlo sentito parlare ad un microfono o di averlo visto mentre intervistava qualche torvo personaggio.
Noi sappiamo solo che si chiama Donato, e che a volte gli piace usare il pluralis maiestatis per parlare di se.

Commenta

Altri articoli