Leo

Leo

Amante delle nuove tecnologie digitali, elettroniche, informatiche e tutto quello che si può accendere e spegnere con luci e bottoni strani, nasce nei sobborghi di Bologna nel lontano 83, dopo un periodo scolastico da Trainspotting all’età di 18 anni riesce a farsi assumere in Comune a Bologna e dopo anni di gavetta si ritrova nel suo mondo nel settore tecnologie informatiche e infrastrutture digitali.
Per alcuni anni nel tempo libero spazia tra studi radiofonici di radio commerciali seguendo una trasmissione di nome Transatlantico a coordinatore radio nei maxi-eventi nell’hinterland Bolognese come volontario per conto del 118. Diciamo che la comunicazione via radio e le tecnologie hanno sempre fatto parte della mia vita.

Il mio motto “Se la vita ti volta le spalle tu toccale il culo”.cit