News

Love Music & Fight Fascism: Contest per la riscoperta della canzone resistente

Love Music & Fight Fascism: Contest per la riscoperta della canzone resistente

Venerdì 6 aprile al Circolo 20 Pietre in via Marzabotto 2 a Bologna si terrà il primo evento nato dalla collaborazione tra Perché No! #maipiùfascismi e la sezione Anpi bolognese del Pratello. Si tratta di un contest musicale per band studentesche che gareggeranno durante la serata tra loro proponendo una cover. Alcune canzoni con cui gareggeranno saranno quelle storiche della Resistenza, ma ci saranno anche brani scritti decenni dopo che raccontano episodi e protagonisti della Lotta di Liberazione o cosa significhi resistere oggi. La canzone resistente è dunque stata tramandata fino a noi tramite cantastorie, compilazioni, live e pubblicazioni da parte delle band.
I cinque gruppi in gara si sfideranno reinventando le note e gli spartiti dei grandi classici fino a quelli di autori a noi contemporanei, per poter suonare dal vivo dal palco del Pratello R’ esiste del 25 Aprile 2018.
Dalle 21:00 si esibiranno dal vivo:
Gattine Hard Core – HC dall’ isart
Fracesco Beni – Folk-Blues
Blue Rays & Alfa – Massive Recordz-Rap
River’s End – Alternative Rock
Tommaso Aicardi – Cantautore
Saranno i presenti che la sera stessa incoroneranno il vincitore votando il brano o la band che più lo ha convinto.
E dopo la premiazione ci sarà un gran finale con un pilastro della musica resistente Bolognese ovvero i Mulini a Vento! Con il loro combat folk da sempre la colonna sonora della Resistenza nei festival di bologna e provincia! Con grandi classici e inediti per l’ occasione!

L’ingesso sarà ad offerta libera; per tutta la serata dalle 20:00 mangiare e bere a prezzi popolari; stand con materiale antifascista e resistente!

SOSTIENI LA MUSICA – SOSTIENI L’ ANTIFASCISMO

per qualsiasi informazione contattaci su Instagram:@anpipratelloperche o su FB perché no #maipiùfascismi

  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

Enrico

aprile 2nd, 2018

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *