News

E’ Morto Robert Miles – L’uomo che ha portato la Trance nelle Radio

E’ Morto Robert Miles – L’uomo che ha portato la Trance nelle Radio

Oggi 10 Maggio 2017, una terribile notizia ha svegliato mezzo mondo, a Ibiza, dove risiedeva, è venuto a mancare Roberto Concina, meglio conosciuto come Robert Miles, colui che verrà per sempre ricordato per i suoi successi come “Children“, “Fable” e tanti altri.

Una terribile malattia ci ha portato via uno dei personaggi più iconici del mondo della musica Trance (e non solo), colui che era riuscito a portare nel 1996, un brano come “Children” nel mondo delle radio FM, tanto da permettergli di vendere con il solo singolo oltre 5 Milioni di Copie (cifre da far tremare anche i più acclamati Djs e produttori di tutti i tempi).

Il successo di “Children“, completamente strumentale, un giro di 4 accordi e una melodia al pianoforte, accompagnata da un ritmo tipico della sua musica di quegli anni, la cosiddetta “Dream Progressive“, era anomalo, non adatto alla musica “da radio“, ma lui era riuscito a creare un genere musicale a sè, un filone, che in tanti seguirono. Geniale.

“Children” non è solo un brano, è un mondo a sè, e anche chi non mastica musica da discoteca, non può non averla sentita e in qualche modo apprezzata, facciamo fatica a crederci.

Oltre a “Children” , ricordiamo anche altri successi, primo tra tutti “Fable“, follow-Up del suo singolo più famoso e “One & One“, dove ha aggiunto una meravigliosa parte vocale al brano .

Il tutto contenuto nell’album “Dreamland“, che vi consigliamo di ascoltare o comprare.

Dopo il successo mondiale (è riduttivo) del 1996-1997 Roberto ha dato vita a tantissimi progetti paralleli, dalla conduzione radiofonica a tantissimi esperimenti di musica elettronica, come OpenLab.

Trance Mission, nella puntata #66 di Martedì 16 Maggio 2017, dedicherà parte della puntata a raccontare la sua musica, la sua vita, la sua storia insomma.

Noi di Trance Mission facciamo un enorme saluto a questa figura della musica dei 90’s e lo ringraziamo per le emozioni che ci ha regalato.

R.I.P. Roberto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

trancemission

maggio 10th, 2017

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *